Home Politica Bernardette Grasso: “L’ospedale di Sant’Agata Militello sarà potenziato”

Bernardette Grasso: “L’ospedale di Sant’Agata Militello sarà potenziato”

1,012

Bernadette Grassodi Lorenzo Scaffidi C. – L’Assessore Regionale Bernardette Grasso, facendosi portavoce delle istanze e delle preoccupazioni del territorio nebroideo, mette a tacere, una volte per tutte, le voci che parlavano di ridimensionamento del presidio ospedaliero di Sant’Agata di Militello, e assicura che l’ospedale aumenterà l’offerta di servizi e specialità anche con l’attivazione di nuovi posti letto.

Lo assicura con soddisfazione l’assessore alle Autonomie locali e alla Funzione pubblica, Bernardette Grasso, dopo avere avuto l’impegno dell’assessore alla salute Ruggero Razza. La nuova rete ospedaliera, infatti, al vaglio della commissione sanità all’Ars, apre spiragli concreti per i presidi ospedalieri “compromessi” dalla precedente rete in ottica di spending review.

“Con l’approvazione della Rete ospedaliera, da parte della Giunta regionale, viene mantenuto l’impegno personale e dell’assessore alla Salute, Ruggero Razza, verso il territorio nebroideo per il potenziamento del presidio ospedaliero di Sant’Agata di Militello”.

“Sarà istituito – aggiunge l’assessore Grasso – un reparto di sub intensiva post-operatoria e, soprattutto, sarà confermata l’unità complessa di cardiologia e di Unità di Terapia Intensiva Coronarica, che il governo precedente aveva messo a rischio di sopravvivenza. Inoltre, è stato confermato, nel nuovo piano ospedaliero regionale, il potenziamento dell’ospedale di Mistretta con la nuova istituzione di un reparto di neuroriabilitazione”.

Bernardette Grasso: “L’ospedale di Sant’Agata Militello sarà potenziato” ultima modifica: 2018-07-19T13:56:24+02:00 da CanaleSicilia