Home Politica Beni culturali in Sicilia – Musei chiusi anche a Capodanno

Beni culturali in Sicilia – Musei chiusi anche a Capodanno

1,220

Musei chiusi a Capodanno“Resteranno chiusi al pubblico anche il 1 Gennaio molti siti archeologici e musei siciliani. Con un provvedimento discutibile, l’assessorato regionale ai Beni Culturali ha usato due pesi e due misure per definire gli orari  di apertura nei giorni di Natale e Capodanno stabilendo  la fruibilità di alcuni, come il Teatro Antico di Taormina, il Museo Archeologico di Naxos, i Parchi archeologici di Segesta, Selinunte, Agrigento o il Museo Archeologico di Caltanissetta, lasciando invece  in altri  casi  autonomia di decisione a direttori e soprintendenti sulla base della disponibilità di personale”.

Lo dice Marika Cirone, parlamentare regionale del PD.

“L’impostazione data dall’Assessorato e la risposta fornita da alcuni dirigenti sulla base di esclusivi  fattori contabili  – spiega – hanno confermato ancora una volta la difficoltà ad assumere una visione organica e lungimirante della gestione del   patrimonio. Risalta, ad esempio, la difficoltà  di comunicazione tra Assessorato ai Beni culturali e Assessorato al Turismo. Alcune discrasie sono evidenti: a Siracusa restano chiusi Museo e Parco Archeologici mentre il trend turistico della città, come quello dell’intero sud est, è aumentato del 3,5 per cento rispetto al settembre 2014 e la felice congiuntura dei lunghi week end di Natale e Capodanno ha richiamato un flusso superiore di arrivi rispetto  a quello degli anni passati . Si ha un bel dire che quanto accaduto è comune a molte città europee, tuttavia quando si è protesi a migliorare l’offerta turistica e l’attrattività – conclude Cirone – tenere chiusi i gioielli di famiglia è un errore da non ripetere”.

Beni culturali in Sicilia – Musei chiusi anche a Capodanno ultima modifica: 2015-12-29T21:01:47+01:00 da CanaleSicilia