Home Politica Basilio Ridolfo – Richiesta una serie di emendamenti che mettano nelle condizioni i comuni di poter prorogare i contratti con i lavoratori precari

Basilio Ridolfo – Richiesta una serie di emendamenti che mettano nelle condizioni i comuni di poter prorogare i contratti con i lavoratori precari

492

Basilio Ridolfo Sindaco di FicarraSu iniziativa del Sindaco di Ficarra Basilio Ridolfo – a ciò incaricato dagli Amministratori degli Enti Locali presenti in occasione di una riunione organizzata dalla Segreteria MGL Regione e Autonomie Locali sabato u.s. a Piraino, anche nella veste di Coordinatore Regionale dei piccoli Comuni, circa 100 Sindaci Siciliani hanno sottoscritto un documento di sostegno nei confronti dei lavoratori precari degli Enti Locali che è stato inviato al Ministro d’Alia, ai Presidenti dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, al Governo Regionale, al Presidente dell’ARS, ai Presidenti dei Gruppi Parlamentari dell’ARS e ai Presidenti delle Commissioni Parlamentari II ( bilancio) e IV (Lavoro) dell’ARS.

Il documento è stato inoltre inviato alle Organizzazioni Sindacali ai quali è stato chiesto di fare fronte comune rispetto alla drammatica situazione in cui si trovano i lavoratori precari che se le cose non cambiano al 31 dicembre p.v. saranno disoccupati.

Nella sostanza viene chiesto l’accoglimento, da parte della Camera dei Deputati in sede di approvazione della Legge di Stabilità, di una serie di emendamenti che mettano nelle condizioni i comuni di poter almeno di prorogare i contratti con i lavoratori precari, atteso che si appalesa inadeguato alla risoluzione del problema il disegno di Legge di iniziativa del Governo della Regione Siciliana.

La presa di posizione dei Sindaci parte dalla considerazione del rilevante e a volte indispensabile contributo che deriva per la Pubblica Amministrazione dal lavoro svolto dai precari.

Leggi la proposta Sindaci

Basilio Ridolfo – Richiesta una serie di emendamenti che mettano nelle condizioni i comuni di poter prorogare i contratti con i lavoratori precari ultima modifica: 2013-12-12T20:30:17+01:00 da CanaleSicilia