Home Cronaca Barcellona P.G. – Ai domiciliari per furto aggravato e porto abusivo di armi

Barcellona P.G. – Ai domiciliari per furto aggravato e porto abusivo di armi

584

Antonino D'AmicoGiovanni BertèBarcellona P.G.; arrestati dai Carabinieri due soggetti sorpresi in flagranza per il reato di furto aggravato e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.

Nella nottata di ieri, intorno alle ore 01.00, i Carabinieri della Stazione di Merì, coadiuvati dai militari di Fondachelli Fantina e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Barcellona P.G., hanno tratto in arresto BERTE’ Giovanni (cl. 1985), di San Filippo del Mela e D’AMICO Antonino (cl. 1975), di Barcellona Pozzo di Gotto, già noto alle Forze dell’Ordine, sorpresi in flagranza di reato, intenti ad asportare delle lastre di marmo dal cantiere di un imprenditore locale.

Durante la perquisizione veicolare effettuata a bordo del mezzo utilizzato dai malviventi, i Carabinieri rinvenivano un coltello a serramanico del genere proibito e delle forbici che immediatamente venivano sottoposte a sequestro.

Successivamente all’arresto, i militari conducevano i malfattori presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’odierno processo per direttissima.

Barcellona P.G. – Ai domiciliari per furto aggravato e porto abusivo di armi ultima modifica: 2014-06-23T14:56:12+02:00 da CanaleSicilia