Home Politica Augusta – Riconversione della centrale termoelettrica, garantiti lavoro e tutela ambiente

Augusta – Riconversione della centrale termoelettrica, garantiti lavoro e tutela ambiente

479

Centrale TermoelettricaSi è svolta in commissione Attività produttive all’Ars una seduta dedicata alla centrale termoelettrica di Augusta, durante la quale sono stati ascoltati i rappresentanti di Enel.

“Sono emerse considerazioni importanti da parte dell’azienda – dice il presidente della commissione Bruno Marziano – che aprono una prospettiva di riconversione del sito che garantirà il rispetto della tutela ambientale e permetterà di mantenere gli attuali livelli occupazionali, anche per l’indotto, e di scongiurare il ricorso alla cassa integrazione. Attraverso un tavolo tecnico con i sindacati di categoria, Enel si è impegnata ad individuare le modalità ed i tempi con cui gli attuali dipendenti della centrale saranno progressivamente impiegati in altre attività aziendali o in altri siti produttivi”.

La centrale di Augusta è costituita da tre unità termoelettriche che, a detta dell’azienda, “non sono più competitive rispetto all’attuale assetto produttivo dell’isola, caratterizzato da un calo della domanda e un contestuale forte sviluppo della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili”.

Due delle tre unità delle Centrale, entrate in servizio alla fine degli anni ’50, sono già indisponibili alla produzione da fine 2014. Per la terza unità, invece, l’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) scadrà il prossimo 31 dicembre 2015.

“L’Enel ha riferito che ogni soluzione sul futuro del sito verrà presa in accordo con le istituzioni interessate e con la comunità locale – aggiunge Marziano – ed è importante che queste posizioni siano state espresse nel corso di una seduta della commissione parlamentare”.

“L’azienda – prosegue Marziano – si è dichiarata pronta a valutare ulteriori proposte condivise provenienti dal territorio: al momento si sta esaminando una soluzione nel campo energetico mediante la realizzazione di un impianto a biomassa”.

Enel ha inoltre confermato che è in corso una collaborazione con la Facoltà di Architettura di Palermo, per una possibile trasformazione di parte dell’impianto in un “museo tecnologico”.

Augusta – Riconversione della centrale termoelettrica, garantiti lavoro e tutela ambiente ultima modifica: 2015-03-11T17:16:55+01:00 da CanaleSicilia