Home Politica Asu – Csa: “La proroga in finanziaria sarebbe l’ennesima sconfitta”

Asu – Csa: “La proroga in finanziaria sarebbe l’ennesima sconfitta”

328

Csa AsuPalermo, 04 aprile 2018 – “Riproporre l’ennesima proroga in finanziaria sarebbe come annunciare l’ennesima sconfitta. Non è questa la soluzione che ci aspettiamo dal governo siciliano e dall’Assemblea regionale dopo 20 anni di precariato, ma un piano concreto di stabilizzazioni per tutti i 5 mila lavoratori, siano essi del privato sociale o degli enti locali, come peraltro prevede la legge. No a soluzioni parcheggio”.

Lo dicono Francesco Mallia dell’Associazione Asu Sicilia, Vito Sardo e Mario Mingrino del Csa Dipartimento Asu a margine dell’audizione che si è appena conclusa in quinta Commissione all’Ars.

“Apprezziamo la disponibilità manifestata dal presidente Sammartino – aggiungono – e degli altri componenti della Commissione per la presentazione di una serie di emendamenti in finanziaria. L’obiettivo però deve essere uno e uno solo: la stabilizzazione. Siamo soddisfatti per la decisione presa dall’Inps di continuare a svolgere il servizio di pagamento dei sussidi”.

“Non condividiamo invece – concludono – la posizione della dirigente generale del Dipartimento lavoro, dott.ssa Garoffolo, secondo la quale l’Assessorato non sarebbe l’istituzione deputata al ricollocamento dei lavoratori presso altri enti. A nostro avviso, invece, se c’è qualche ente che dovrebbe occuparsi della questione quello è proprio l’Assessorato al lavoro ed in particolare il Dipartimento da lei diretto”.

Asu – Csa: “La proroga in finanziaria sarebbe l’ennesima sconfitta” ultima modifica: 2018-04-04T16:53:52+02:00 da CanaleSicilia