Home Sport ASD Gioiosa – Nonostante la sconfitta di oggi, è stata una stagione esaltante

ASD Gioiosa – Nonostante la sconfitta di oggi, è stata una stagione esaltante

2,055

ASD Gioiosadi Lorenzo Scaffidi C. – Con la 26^ giornata si chiude un campionato strepitoso per la Polisportiva Gioiosa, condotto sin dalla prima fino all’ultima giornata in testa alla classifica. Ed un ruolino di marcia davvero incredibile con ben 17 vittorie, 6 pareggi e soltanto 3 sconfitte. Di cui una arrivata proprio nell’ultima giornata, a risultato ampiamente acquisito, sul campo della Nuova Azzurra. Infatti il Gioiosa chiude la sua stagione con una sconfitta per 2-1 sul campo della più motivata Nuova Azzurra.

Bonina si affida a Gugliotta tra i pali. Mondello, Letizia, Cottone e Spinella a formare la linea difensiva. A centrocampo Kijera e Pizzo mezz’ali con Corvetta centrale. Spinella sulla trequarti alle spalle di Laurà e Pino.

La partita si apre con una buona occasione per il Gioiosa che già al 5′ con Letizia sfiora il goal con una punizione che non va lontana dall’incrocio. La Nuova Azzurra passa in vantaggio al 12′ con un tiro insidioso che sorprende Gugliotta. La reazione del Gioiosa arriva al 22′ con Spinella che su punizione colpisce l’incrocio e sulla seconda palla Kijera arriva al tiro un po’ scoordinato e non trova la porta. Di fatto le occasioni del primo tempo finiscono qui.

In avvio di ripresa il Gioiosa trova il pari su un calcio di rigore concesso per un fallo su Laurà, lo stesso attaccante s’incarica della battuta e segna il pari. La Nuova Azzurra non si perde d’animo e si butta in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio e al 50′ ha una buona occasione con Gugliotta che però è attento e mette il pallone in calcio d’angolo. Neanche il Gioiosa sta a guardare e prova al 55′ con Mondello che con un bel destro dal limite cerca il primo goal stagionale ma l’estremo difensore della Nuova Azzurra respinge.

Passano pochi minuti e al 60′ la Nuova Azzurra torna in vantaggio con un gol su calcio di punizione. Nei minuti finali il Gioiosa prova a produrre il massimo sforzo per evitare di chiudere il campionato con una sconfitta e la Nuova Azzurra prova a sfruttare gli spazi concessi in contropiede. La partita scivola via ma con nessuna occasione degna di nota. Dopo 3 minuti di recupero arriva il fischio finale a chiudere la stagione esaltante del Gioiosa con il meritatissimo ritorno in Promozione!!!

26^ giornata di ritorno:
Aquila-Or.Sa. P.G.1-0
Gualtierese-Saponara 4-2
Nuova Azzurra-Polisportiva Gioiosa 2-1
Pro Falcone-Duilia 81 2-0
Pro Tonnarella-Furnari Portorosa 0-1
Pro Mende-Montagnareale 1-0
Virtus Milazzo-Nuova Rinascita 1-3

CLASSIFICA: Pol. Gioiosa 57; Or.Sa. 48; Saponara 42; Montagnareale, Aquila, Pro Mende(-1), Pro Tonnarella 41; Nuova Rinascita 35; Pro Falcone 32; Virtus Milazzo, Duilia 29; Gualtierese 28; Furnari 17; Nuova Azzurra 15
Polisportiva Gioiosa promossa in Promozione
Nuova Azzurra retrocesso in Seconda categoria
PLAY-OFF
Or.Sa.-Aquila
Saponara-Montagnareale

ASD Gioiosa – Nonostante la sconfitta di oggi, è stata una stagione esaltante ultima modifica: 2017-04-30T23:17:38+02:00 da CanaleSicilia