Home Politica ARS – Riforma Province, pronunciamento finale in Ars. Nino D’Asero: “PerchĂ© votiamo contro”

ARS – Riforma Province, pronunciamento finale in Ars. Nino D’Asero: “PerchĂ© votiamo contro”

468

On. Nino D'Asero“Abbiamo cercato di migliorare una legge quantomeno fumosa e farraginosa e, in qualche occasione, ci siamo anche riusciti, responsabilmente fedeli al nostro intendere il risparmio strettamente legato alla qualità dei servizi – dice il capogruppo Ncd, Nino D’Asero – Ora, per il pronunciamento finale voteremo contro”.

“Esprimeremo il nostro dissenso – continua D’Asero, spiegando – perchĂ© ci chiediamo se realmente si siano migliorate le condizioni amministrative del territorio o non si sia piuttosto innescato un processo da
 caos esponenziale, proprio nella funzionalitĂ  dei servizi ai cittadini, in quanto a snellimento (fallito?) della macchina burocratica. L’analisi di quanto Ăš stato approvato a maggioranza in Aula non ci rende ottimisti in tal senso”.

“Ripetiamo che era probabilmente il caso di attendere la legge nazionale e non scivolare piuttosto in norme prettamente antidemocratiche quale ù quella che istituisce le elezioni di secondo grado: fortemente a rischio di trasformarsi in semplici nomine, sopra le teste dei cittadini elettori. L’elezione diretta, quantomeno dei presidenti dei liberi consorzi, sarebbe stato un buon segnale che non si ù voluto dare. Insomma – conclude Nino D’Asero – meglio che l’inseguire la ridondanza mediatica del siamo arrivati per primi ad abolire le Province, sarebbe stato il fermarsi a riflettere sul serio per fare una legge che avesse realmente dato dignità al territorio”.

ARS – Riforma Province, pronunciamento finale in Ars. Nino D’Asero: “PerchĂ© votiamo contro” ultima modifica: 2014-03-11T19:13:11+01:00 da CanaleSicilia