Home Politica ARS – Restituzione stipendi: i grillini «non lasciano anzi raddoppiano»

ARS – Restituzione stipendi: i grillini «non lasciano anzi raddoppiano»

407

Luigi Di Maio M5SRestituzione stipendi, il M5S all’Ars raddoppia. Oltre al microcredito lancia un nuovo progetto per la rinascita dei centri storici.

Conferenza stampa venerdì 13 alle 10,30 all’Ars.

Il concorso di idee prevede un finanziamento a fondo perduto per tre progetti, per un ammontare complessivo di 360 mila euro. Alla presentazione ci saranno i deputati all’Ars del Movimento, il vicepresidente Cinquestelle della Camera, Luigi Di Maio, e il notaio Bartoli.   

Il M5S all’Ars non lascia, anzi raddoppia. Accanto al microcredito, che ha gia finanziato le prime imprese, lancia un nuovo progetto che prevede finanziamenti a fondo perduto per promuovere la rinascita dei centri storici siciliani. Mercoledì i dettagli del bando saranno spiegati ai giornalisti nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno,  oltre ai deputati all’Ars, anche il vicepresidente Cinquestelle della Camera, Luigi Di Maio, e il notaio Andrea Bartoli, una delle anime di un progetto simile, che sta andando avanti con successo a Favara, dove il 15 febbraio a partire dalle 18, il progetto sarà presentato ai ciittadini e sarà tenuta una festa con la presenza di gruppi musicali.

ARS – Restituzione stipendi: i grillini «non lasciano anzi raddoppiano» ultima modifica: 2015-02-11T15:56:08+01:00 da CanaleSicilia