Home Cronaca Tre arresti per furto di carburante a Messina

Tre arresti per furto di carburante a Messina

1,143

Arresto per furto CarburanteStanotte alle ore 00,50 in Messina, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza del reato di furto aggravato continuato e per danneggiamento in concorso:

  • MANUGUERRA Vincenzo, messinese classe 1992, pregiudicato con precedenti specifici;
  • MORGANA Francesco, messinese classe.1984, con precedenti di¬†p.g;
  • MENTO Samuele, messinese classe 1993, incensurato.

i quali venivano sorpresi  dall’equipaggio di una gazzella in servizio di controllo del territorio in via Napoli angolo via Lucania intenti ad asportare carburante da una Fiat Panda in sosta, mentre subito dopo si accertava che i predetti avevano appena asportato benzina anche da un’altra Fiat Panda parcheggiata nelle vicinanze, che presentava analogamente un foro al serbatoio dal quale gocciolava carburante. A seguito di perquisizione condotta sulla Lancia Y in uso al MORGANA venivano rinvenuti e posti sotto sequestro una tanica da 25 litri contenente circa 15 litri di carburante, un imbuto, uno scalpello appuntito, un coltello della lunghezza di cm 35 di cui 23 di lama ed una bacinella. Al termine delle formalità di rito gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattina odierna, come disposto dal Magistrato di turno.

Il MANUGUERRA era già stato arrestato sempre dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile il 29 luglio scorso unitamente ad un coetaneo subito dopo aver rubato un motociclo Aprilia Scarabeo 200 in via Trento, recuperato e restituito al legittimo proprietario.

Tre arresti per furto di carburante a Messina ultima modifica: 2014-11-04T19:03:48+01:00 da CanaleSicilia