Home Cronaca Arrestato barcellonese, spacciava banconote false

Arrestato barcellonese, spacciava banconote false

392

Nunzio CatalfamoNella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Milazzo, agli ordini del Maresciallo Capo Tommaso La Rosa, al termine di una serrata attività info investigativa hanno tratto in arresto in flagranza per spendita di banconote false CATALFAMO Nunzio Salvatore, 41enne di Barcellona P.G., già noto alle forze dell’ordine.

I Carabinieri da tempo stavano seguendo i suoi movimenti a seguito di alcune denunce di cittadini che si erano ritrovati dei biglietti da 10 euro falsi. Nel tardo pomeriggio di ieri, CATALFAMO si portava al Bingo di Milazzo e tentava di spacciare alcune di queste banconote.

In particolare, il CATALFAMO aveva ideato un ingegnoso modo di “ripulire” le banconote false, le introduceva all’interno delle “slot machine” presenti del Bingo, le quali non riconoscevano le banconote come false. Invece di giocare, però, l’arrestato richiedeva l’emissione e la stampa di uno scontrino riportante un credito, con questo scontrino si portava alla cassa del Bingo e incassava denaro “pulito”. Nella sola serata di ieri lo stesso aveva inserito già 11 banconote da 10 euro in una delle slot machine.

Non sapeva però che i Carabinieri della Stazione di Milazzo erano già sulle sue tracce e intervenuti nel Bingo lo trovavano in possesso di 38 banconote da 10 euro false di cui 11 nella slot machine e 27 nella sua disponibilità. Gli inquirenti stanno svolgendo degli ulteriori accertamenti per individuare la provenienza di queste banconote.

Quello che è certo è che le banconote sono di ottima manifattura e possono facilmente ingannare un occhio non esperto. Preoccupa anche la scelta di un taglio così piccolo come i 10 euro, poiché meno soggetto a controlli da parte degli esercenti e quindi più facilmente spendibile. L’arresto su disposizione dell’autorità giudiziaria veniva tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Arrestato barcellonese, spacciava banconote false ultima modifica: 2014-07-09T13:43:00+02:00 da CanaleSicilia