Home Cronaca Arrestato 22enne – Sarebbe il responsabile degli incendi dolosi appiccati a Gioiosa e Piraino

Arrestato 22enne – Sarebbe il responsabile degli incendi dolosi appiccati a Gioiosa e Piraino

10,308

Incendio BoschivoE’ stato finalmente dato un nome ed un cognome al responsabile dei continui incendi dolosi che in questa estate si sono sviluppati nei territori dei comuni di Gioiosa Marea e Piraino.

di Lorenzo Scaffidi C. – I carabinieri della compagnia di Patti, hanno arrestato un giovane di 22 anni con l’accusa di essere il responsabile degli incendi, verificatesi in questo ultimo periodo, che hanno letteralmente mandato in fumo decine e decine ettari di macchia mediterranea tra i comuni di Gioiosa e Piraino, nonché i cassonetti della nettezza urbana dei due comuni nella notte tra il 9 ed il 10 settembre. Sarebbe stato proprio l’incendio dei cassonetti a mettere gli inquirenti sulla strada giusta e a ritenerlo responsabile anche degli incendi dolosi sviluppatesi sul territorio di Piraino e Gioiosa nel mese di agosto. Il giovane è stato così sottoposto a fermo.

Il ragazzo, durante la perquisizione degli inquirenti, è stato trovato in possesso di accendini, inneschi e liquido infiammabile, custoditi nella sua autovettura e sequestrati insieme al cellulare, su cui gli investigatori hanno rinvenuto fotografie e video di alcuni degli incendi che hanno devastato l’area di Patti nel corso dell’estate e commenti audio, talvolta anche di scherno, sull’andamento degli incendi e sull’operato delle forze dell’ordine impegnate nello spegnimento; immagini e audio che il giovane poi condivideva con amici e conoscenti su diverse chat. Il fermo è stato convalidato ed è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti.

Arrestato 22enne – Sarebbe il responsabile degli incendi dolosi appiccati a Gioiosa e Piraino ultima modifica: 2017-09-13T14:37:20+02:00 da CanaleSicilia