Home Attualità Antiquariato in miniatura: a Palermo in mostra mobili d’epoca in miniatura

Antiquariato in miniatura: a Palermo in mostra mobili d’epoca in miniatura

3,056

Antiquariato: a Palermo in mostra mobili d’epoca in miniatura Inaugurazione venerdì 17 maggio alle ore 18 in via P.pe di Belmonete 103

Cassettoni, sedie, monetari, comò, letti e scrittoi, tutti rigorosamente in miniatura: bozzetti di mobili d’epoca realizzati da ebanisti e artigiani fra il ‘600 e il ‘900, saranno esposti a Palermo da venerdì 17 maggio. “Grandi opere da collezionare, piccoli mobili in miniatura”, questo il titolo della mostra – unica nel suo genere – allestita da “Fecarotta Antichità” in via Principe di Belmonte 103.

“Tra gli artigiani del mobile – spiega Maria Giulia Fecarotta, che ha curato l’allestimento della mostra – fin dal medioevo era diffusa l’abitudine di far realizzare ad ebanisti qualificati modellini da mostrare al cliente, reale o potenziale. La costruzione di questi modelli è frutto di un artigianato d’élite fatto di tecniche al limite del virtuosismo, per la realizzazione di prototipi ai quali non manca la cura dei particolari: intarsi, materiali di rivestimento, dettagli di rifinitura”.

Più di 80 i pezzi esposti, veri e propri capolavori di un’arte del mobile poco conosciuta. “Tutto come nella realtà – aggiunge Fecarotta – ma più piccolo. Al di là della perizia tecnica che la loro realizzazione richiede, gli oggetti in miniatura hanno sempre esercitato un fascino tutto particolare, capace di portarci in una ‘realtà deformata’: un viaggio immaginario durante il quale si potranno riconoscere oggetti noti e meno noti, capaci di trasmettere eleganza, cultura, arte e sorpresa”.

L’inaugurazione si terrà venerdì 17 alle ore 18,00. La mostra resterà aperta al pubblico (l’ingresso è libero) fino a sabato 1 giugno, tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle 16,30 alle 19,30, chiusa la domenica.

Antiquariato in miniatura: a Palermo in mostra mobili d’epoca in miniatura ultima modifica: 2013-05-16T17:49:41+02:00 da CanaleSicilia