Home Sport Al via la stagione dei pali d’estate con la competizione promossa dall’ass. Motonautica e Velica Peloritana

Al via la stagione dei pali d’estate con la competizione promossa dall’ass. Motonautica e Velica Peloritana

560

Pali d'estateDomani, domenica 30 luglio, alle ore 17.30, nel tratto di mare tra Pace e l’antico borgo marinaro delle case basse di Paradiso si disputerà la diciannovesima edizione del Primo Palio d’Estate, iniziativa remiera promossa dall’Associazione Motonautica e Velica Peloritana, con il quale si apre la stagione delle grandi sfide tra le contrade marinare della riviera nord. Quattro gli equipaggi che si confronteranno in mare: l’armo di Pace che vinse la scorsa edizione del 2016, formato da Francesco Donato, Lillo Donato, Roberto Manganaro, Stefano Manganaro e Andrea Rotondo; la barca di Grotte, con Davide Mangraviti, Nino Neri, Gaetano Samperi e Andrea Totaro ai remi; quella di Paradiso con Alessandro Andronico, Domenico Crisafulli, Dario Crupi, Franco De Francesco, e timoniere Asia De Francesco e quindi l’equipaggio della Motonautica- Case Basse Paradiso, che organizza la manifestazione, formato da Enrico Palmeri, Aldo Ruta, Luigi Siracusano, Francesco Visalli, e Daniele Denaro, timoniere.

Il Primo Palio, è così chiamato perché apre la stagione delle competizioni tra le contrade marinare, della riviera nord di Messina che sulle classiche paciote, imbarcazioni caratterizzate dal basso pescaggio e dalle veloci linee d’acqua e utilizzate un tempo per il contrabbando del sale. Le imbarcazioni torneranno a confrontarsi, sabato 5 agosto, per il Trofeo Don Giovanni d’Austria nell’ambito del corteo storico terrestre – navale, per ricordare l’arrivo di don Giovanni d’Austria a Messina; il 20 agosto per il palio di Paradiso e domenica 10 settembre il palio di Pace. L’appuntamento sportivo del Primo Palio, riavviato nel 1999, è ispirato agli ottocenteschi festeggiamenti celebrati, nell’ultima domenica di luglio, in onore della Madonna della Porta di Paradiso che si riveriva nella Capella gentilizia della famiglia del cavalier Don Raimondo Marquett, proprietario di un’estesa villa all’ingresso del villaggio rivierasco. La Capitaneria di Porto- Autorità marittima dello Stretto ha emesso l’ordinanza n°72 affinché nello specchio acqueo interessato alla manifestazione, sia disciplinata la navigazione al fine di garantirne la sicurezza.

Al via la stagione dei pali d’estate con la competizione promossa dall’ass. Motonautica e Velica Peloritana ultima modifica: 2017-07-29T12:30:58+02:00 da CanaleSicilia