Home Politica Agira – Il presidente del consiglio Manno scrive al nuovo Capo dello Stato

Agira – Il presidente del consiglio Manno scrive al nuovo Capo dello Stato

480

Il presidente del consiglio comunale di Agira Luigi Manno ha inviato una lettera al nuovo Capo dello Stato nella quale augura un proficuo lavoro al servizio della Nazione.

Luigi MannoUna prassi istituzionale che aveva indotto già in passato il presidente del consiglio agirino a scrivere anche al predecessore Giorgio Napolitano in occasione del suo mandato.

Nella lettera inviata al Presidente della Repubblica Mattarella,  Manno  esprime in rappresentanza del consiglio comunale un  sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per aver scelto di “servire” e rappresentare la Nazione, in un momento di particolare difficoltà economica e sociale.

Il presidente del consiglio agirino evidenzia anche i numerosi tagli ai trasferimenti nazionali e regionali, che hanno costretto gli enti a  imporre prelievi e tagli ai servizi ai cittadini.

“In tale ottica, – scrive Manno – i comuni sono disponibili a continuare a dare il loro contributo al risanamento della finanza pubblica a condizione che tale contributo sia omogeneo tra i diversi livelli istituzionali, l’idea di scrivere la lettera al neo Presidente della Repubblica – ha dichiarato Manno – è scaturita dopo aver ascoltato il discorso alla Nazione e al Parlamento, le parole del presidente hanno evidenziato rigore morale,  grande passione civile e il desiderio di non deludere le speranze dei cittadini”.

Nella lettera Manno scrive come  le parole di Mattarella durante il discorso di insediamento evidenziano in modo indelebile, un forte legale ai principi costituzionali e ai valori della solidarietà, giustizia, accoglienza e pace tra i popoli.

“Oggi, – prosegue Luigi Manno nella nota – quanti sono impegnati nelle Istituzioni devono con determinazione e competenza perseguire i valori della legalità e solidarietà manifestando con il loro operato il “volto” vero delle Istituzioni al servizio della collettività. Occorre inoltre con fermezza e pubblico esempio contrastare ogni forma di corruzione e illegalità. Oggi, forse più che in passato, quanti rivestono cariche istituzionali devono esercitare le proprie funzioni con  generosità e sobrietà. Sono sicuro – continua Luigi Manno nella lettera – che la nostra terra, la Sicilia, saprà cogliere dal suo esempio, gli elementi più positivi per continuare il suo percorso di riscatto civile e sociale”.

Il presidente del consiglio agirino ha evidenziato come  Agira è ricca di storia arte e tradizioni inoltre è patria del sommo storico Diodoro Siculo e luogo di evangelizzazione di San Filippo.

La comunicazione del presidente si conclude evidenziando l’importanza dell’iter intrapreso dal comune di Agira per il rinascimento del titolo di “Città”.

Nella nota inoltre viene evidenziato  l’impegno profuso da parte dell’On Maria Greco unica rappresentante nazionale del PD al Parlamento Italiano per la provincia di Enna.

“Nel rinnovare – conclude Manno nella nota al Presidente  – i vivi sentimenti di gratitudine colgo l’occasione per rivolgerle i più cordiali saluti e augurarle un proficuo lavoro nell’interesse della nostra amata Nazione”.

 

Agira – Il presidente del consiglio Manno scrive al nuovo Capo dello Stato ultima modifica: 2015-02-05T15:01:25+01:00 da CanaleSicilia