Home Attualità Acquedolci – M5S adotta il “Castello di Acquedolci”

Acquedolci – M5S adotta il “Castello di Acquedolci”

687

Chiesa Acquedolci - DopoAcquedolci, 15 giugno 2014  il Movimento 5 Stelle adotta il “Castello di Acquedolci”: liberata la Chiesa di San Giuseppe.

Gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Acquedolci riportano alla luce un gioiello dell’architettura siciliana ricadente all’interno del “Castello di Acquedolci”.

La chiesa di S. Giuseppe (sec. XVIII), infatti, era sepolta da una folta vegetazione e anche il tipico cortile, in siciliano detto ù bagghiu, con il monumentale scalone era ormai del tutto irriconoscibile.

Acquedolci in MoVimento non poteva ignorare questa importante presenza del territorio di Acquedolci per la quale si riserva ulteriori e apposite manifestazioni.

Chiesa Acquedolci - PrimaE’ inoltre intenzione del Movimento 5 Stelle locale organizzare una serie di attività che tengano conto anche delle diverse priorità d’intervento in modo da ottimizzare i risultati anche e soprattutto nella collaborazione con l’ente comunale a cui ha già formalmente comunicato la propria disponibilità per azioni di volontariato.

Le attività previste, alcune ancora in fase di progettazione, hanno tutte un comune denominatore: qualificare e valorizzare il nostro territorio a chiaro vantaggio dell’intera comunità.

Acquedolci – M5S adotta il “Castello di Acquedolci” ultima modifica: 2014-06-16T19:42:44+02:00 da CanaleSicilia