Home Politica Acqua sporca in mare, non per fare polemica ma…

Acqua sporca in mare, non per fare polemica ma…

363

Melinda RecuperoSant’Agata Militello – “Ringrazio il Sindaco Bruno Mancuso per essersi attivato, A MODO SUO, nell’affrontare il serissimo problema dell’acqua del mare torbida, scrivendo questa lettera ai colleghi sindaci.

Senza Voler sollevare polemica alcuna, vorrei, tuttavia, informare il neo sindaco, qualora non ne fosse a conoscenza, che già qualche anno addietro, e precisamente nel 2016, anche l’ex sindaco Carmelo Sottile aveva provveduto ad esortare i colleghi sindaci a monitorare la situazione e vigilare sulla eventuale presenza di scarichi abusivi, inviando loro la stessa identica lettera.

Sottile, tuttavia, a suo tempo, ritenne opportuno non divulgare alla stampa tale lettera, anche per rispetto nei riguardi dei colleghi sindaci ed al fine di non creare discredito sugli altri comuni.

Caro collega,
In questi giorni ho avuto molte segnalazioni da parte di bagnanti che constatano presenza di acqua sporca nel tratto di mare antistante le spiagge del Comune di S. Agata di Militello, a tal punto da impedirne la regolare balneazione. Probabilmente analoghe problematiche hanno interessato anche le coste del tuo Comune. Al fine di evitare tale increscioso fenomeno, che reca danno a tutta la nostra costa mettendo a repentaglio la stagione balneare e lo sviluppo turistico del nostro territorio, ti prego di vigilare tutti insieme e prestare la massima attenzione sulla presenza di eventuali scarichi abusivi e/o guasti accidentali o malfunzionamenti di impianti che possano determinare il fenomeno dell’acqua sporca.

Certo che solo con l’impegno comune si può ottenere una migliore gestione del bene comune volta allo sviluppo dei nostri territori, ti ringrazio per l’attenzione e ti saluto cordialmente.

Mi permetto, dunque, di suggerire al neo sindaco di attivarsi tempestivamente in altro modo (troppo facile fare il “copia&incolla”!) ed in maniera concreta, per cercare di risolvere l’increscioso problema, possibilmente prima che l’estate volga al termine, facendo le opportune denunce agli organi competenti”.

Melinda Recupero

Di seguito il comunicato stampa del sindaco Mancuso.

Acqua sporca in mare. Mancuso scrive ai colleghi sindaci.
“Vigilare su scarichi abusivi o malfunzionamento degli impianti”

Mare Sant'Agata“Vigilare sulla presenza di eventuali scarichi abusivi, guasti o malfunzionamenti degli impianti di depurazione che possano determinare il fenomeno dell’acqua sporca in mare”. Lo scrive il sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso in una lettera inviata ai colleghi sindaci dei comuni limitrofi, nello specifico Capo d’Orlando, Torrenova e Capri Leone.

L’esigenza di verificare la situazione nasce dalle ripetute segnalazioni da parte di cittadini e turisti che frequentano la spiaggia di Sant’Agata Militello circa episodi di mare sporco soprattutto con le correnti provenienti da est.

“Probabilmente analoghe problematiche hanno interessato anche gli altri comuni – scrive Mancuso ai colleghi sindaci –. Un fenomeno increscioso che reca danno a tutta la nostra costa. Solo con l’impegno di noi tutti insieme – conclude Mancuso – si può ottenere una migliore gestione del bene comune volta alla tutela dei nostri territori”.

Bruno Mancuso
Sindaco di Sant’Agata Militello

Acqua sporca in mare, non per fare polemica ma… ultima modifica: 2018-08-03T20:18:17+02:00 da CanaleSicilia