Home Attualità Acqua non potabile a San Giorgio, bollette al 50% e rimborso degli ultimi 10 anni

Acqua non potabile a San Giorgio, bollette al 50% e rimborso degli ultimi 10 anni

811

Bollette AcquaIl Comitato Borgo Marinaro invita la cittadinanza ad aderire alla prima azione in materia di acqua potabile.

È risaputo che nel corso degli anni, l’acqua corrente erogata nella Frazione San Giorgio è stata spesso non potabile e quindi interessata da diverse ordinanze di non potabilità. Di conseguenza, per quegli anni, il Comune non può richiedere al cittadino di pagare l’intero importo della fattura.

Il Giudice di Pace e il Tribunale di Patti hanno stabilito che, in conseguenza della non potabilità, il cittadino dovrà pagare solo la metà della fattura. Attenzione, però, le sentenze non si estendono a tutti i cittadini, ma solo a coloro che hanno agito o che agiranno per richiedere l’abbattimento della fattura. Per tutti coloro che non hanno agito o non aderiranno all’azione, il Comune potrà esigere il pagamento dell’intera fattura.

Chi avrà già pagato potrà ottenere il rimborso del 50% di quanto già pagato negli ultimi 10 anni. Chi non ha pagato in tutto o in parte potrà ottenere una riduzione del 50%. Diverse sono già le sentenze del Giudice di Pace di Patti con le quali è stata disposta la restituzione a favore del cittadino del 50% di quanto pagato negli ultimi 10 anni.

Raccolta adesioni domenica 20 maggio 2018  ore 10.00/12.00 – ore 17:00/20:00 Piazza Tonnara.

Comitato Borgo Marinaro

Acqua non potabile a San Giorgio, bollette al 50% e rimborso degli ultimi 10 anni ultima modifica: 2018-05-16T11:27:09+02:00 da CanaleSicilia