Home Politica Abrogazione delle province – Le riflessioni del sindaco di Barcellona

Abrogazione delle province – Le riflessioni del sindaco di Barcellona

1,395

Roberto Materia - BarcellonaIn relazione alle notizie pubblicate dagli organi di stampa in merito alla legge che ha abrogato le province ed istituito le aree metropolitane mi permetto, sommessamente, di fare alcune riflessioni: sicuramente sarà necessario un confronto organico e approfondito su tutte le realtà che insistono sulla provincia regionale di Messina “una tra le maggiori d’Italia” (108 comuni) con vocazioni sicuramente diverse determinate dalla altrettanto multiforme territorialità.

Massima attenzione dovrà essere riservata all’area dello Stretto, al fine di comprendere programmare e mettere in campo una strategia di connessione sinergica tra le aree ioniche e tirreniche, senza trascurare il territorio nebroideo il quale, oggi più che mai, assume una valenza territoriale fondamentale per la nostra provincia.

Credo che, solo dopo un’attenta analisi e un valido confronto fra le aree territoriali descritte, potrà nascere un’idea organica di area metropolitana collegata ad uno sviluppo eco-compatibile con i territori di riferimento e che, solo dopo, insieme con tutte le parti sociali e politiche della nostra Provincia, sempre nell’interesse dei Cittadini, si potranno scegliere gli attori e conducenti di un percorso condiviso.

Roberto Materia
Sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto

Abrogazione delle province – Le riflessioni del sindaco di Barcellona ultima modifica: 2015-09-15T13:56:31+02:00 da CanaleSicilia