Home Attualità 4 marzo, un concerto per un grande della musica: Lucio Dalla

4 marzo, un concerto per un grande della musica: Lucio Dalla

632

Lucio Dalla – Avrebbe compiuto oggi 70 anni, invece si commemora il primo anniversario della sua scomparsa.

4 marzo: concerto per ricordare Lucio DallaMuore la mattina del 1º marzo 2012, stroncato da un infarto all’età di 69 anni, all’hotel Ritz di Montreux, la cittadina svizzera dove si era esibito la sera prima.

Stasera su Rai Uno in diretta da Piazza Maggiore di Bologna, a pochi passi dall’abitazione di Dalla, a partire dalle 21:10 prenderà il via l’evento intitolato semplicemente “4 marzo”, data della sua nascita.

Uno spettacolo in onore del grande musicista bolognese scomparso, ma più che una commemorazione vuole essere una grande festa della musica con tanti artisti e amici che lo ricorderanno : da Gianni Morandi, che presenterà lo show a Gaetano Curreri e gli Stadio, da Luca Carboni a Samuele Bersani, da Andrea Bocelli a Zucchero.

Ci saranno anche Gianni Nannini, Fiorella Mannoia, Mario Biondi, Ron, i Negramaro, Pino Daniele, Gigi D’Alessio, i Marta Sui Tubi. Una vera e propria parata di stelle per Lucio che vedrà presenti pure Renato Zero, Ornella Vanoni e l’ultimo vincitore del Sanremo, Marco Mengoni.

E per chi si trovasse a Bologna in questi giorni è aperta una mostra fotografica “Indimenticabile Lucio” che potrà essere visitata fino al 14 marzo 2013 nella manica lunga di Palazzo d’Accursio.

La mostra, curata  dell’associazione Unione Fotografi Organizzati e da Fotoviva  Casa  della  fotografia, con il patrocinio del Comune di Bologna, della Regione Emilia-Romagna e dell’Associazione Amici di piazza Grande, racconta Lucio come in un caleidoscopico album dei ricordi, spazia dagli anni sessanta/settanta, perfino con la madre mentre vota durante il referendum per il divorzio, fino a più recenti scatti in cui si scherza sulla sua eccentricità e appariscenza in scena.

4 marzo, un concerto per un grande della musica: Lucio Dalla ultima modifica: 2013-03-04T11:41:33+01:00 da CanaleSicilia