Home Attualità 3 e 4 Maggio Invasioni Digitali a Tindari e a Lipari

3 e 4 Maggio Invasioni Digitali a Tindari e a Lipari

852

Il 3 e il 4 Maggio 2014 l’Associazione PFM organizza le Invasioni Digitali al Santuario e all’Area Archeologica di Tindari e al Museo Archeologico di Lipari. Le iniziative aderiscono al circuito nazionale delle Invasioni Digitali, un’idea che prevede l’organizzazione di diversi mini-eventi (invasioni) presso musei e luoghi d’arte italiani, nei giorni compresi tra il 24 Aprile e il 4 Maggio. L’obiettivo è quello di diffondere la cultura dell’utilizzo di internet e dei social media per la promozione e diffusione della cultura. I partecipanti sono invitati ad “invadere” pacificamente il luogo nella data e ora programmata con smartphone, macchina fotografica o videocamera, e a condividere la propria esperienza sui social media. Per maggiori informazioni sul progetto e sulle finalità delle Invasioni Digitali visitate il sito web www.invasionidigitali.it.

Di seguito il dettaglio delle due Invasioni Digitali in programma:

Invasione Programmata TindariLa prima Invasione Digitale, in programma a Tindari Sabato 3 Maggio alle ore 9.30, comprenderà la visita guidata gratuita del vecchio e nuovo Santuario e dell’Area Archeologica di Tindari. Seguirà la visita guidata dell’area archeologica in cui sono stati ritrovati i resti dell’antica città di Tyndaris, del Teatro Greco e dell’annesso Antiquarum. Per concludere, è prevista la visita della mostra “Michelangelo. Gli occhi miei vaghi delle cose belle e l’alma insieme della sua salute…”, presso il palazzo dei Dioscuri a Tindari.

La seconda Invasione Digitale, in programma a Lipari Domenica 4 Maggio alle ore 10.30, comprenderà la visita del Museo Archeologico Eoliano Luigi Bernabò Brea che sorge sul roccione riolitico del “Castello” di Lipari, un’imponente cupola di formazione vulcanica con caratteristiche di fortezza naturale, dove gli abitanti si sono insediati in tutti i periodi in cui si è sentita una necessità di difesa e che contiene, per la maggior parte, reperti archeologici provenienti da sistematiche campagne di scavo, condotte nel territorio delle isole Eolie. Esso è costituito da oltre 40 sale, ubicate in diversi edifici del complesso del Castello.

Invasione Programmata LipariPer i non residenti a Lipari, eventualmente, è possibile prendere parte all’Invasione Digitale, partecipando, previa prenotazione, alla Minicrociera alle Eolie “Lipari e Vulcano”, con partenza da Milazzo alle ore 9.00.

La partecipazione alle Invasioni Digitali è gratuita. E’ previsto solo il costo per l’ingresso al Museo di Lipari (€ 6 intero, € 3 ridotto, 1€ per i residenti nella provincia di Messina) e all’Area Archeologica di Tindari (€ 4 intero , € 2 ridotto, €1 per i residenti nella provincia di Messina). Fino a 18 e oltre i 65 anni l’ingresso nelle aree archeologiche e nei musei è gratuito.

E’ comunque necessario prenotarsi preventivamente entro il giorno prima dell’invasione digitale a cui si vuole partecipare inviando una mail a info@associazionepfm.it.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare anche il sito web www.pattitindari.com

3 e 4 Maggio Invasioni Digitali a Tindari e a Lipari ultima modifica: 2014-05-02T08:56:21+02:00 da CanaleSicilia