Home Politica ´┐╝MessinaServizi – A Palermo chiarito il percorso per il riassorbimento dei lavoratori

´┐╝MessinaServizi – A Palermo chiarito il percorso per il riassorbimento dei lavoratori

1,231

Raccolta RifiutiI lavoratori di Ato3 e Messinambiente dovranno transitare dalla Srr prima di poter essere riassorbiti da Messina Servizi Bene Comune. ├ł quanto emerso dalla riunione che si ├Ę tenuta ieri┬ápomeriggio a Palermo, all’ufficio di Presidenza dell’Ars.

Impossibile, quindi, il riassorbimento diretto da parte della nuova partecipata. “├ł quanto avevamo sostenuto in tutte le sedi, con il conforto di una simile interpretazione fornita anche dal dirigente dell’ufficio provinciale del lavoro Gaetano Sciacca – sostengono i segretari provinciali di Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel, Lillo D’Amico, Giacomo Marzullo e Piero Fotia – e cio├Ę che il passaggio dei lavoratori deve avvenire per la legge regionale 9/2010 e non, come erroneamente sostenuto da alcuni, tramite lÔÇÖarticolo 6 del Contratto Nazionale del Lavoro.

Sulla questione si ├Ę perso anche troppo tempo – spiegano i sindacalisti – che ha ritardato le procedure per i lavoratori e comportato ritardi nella piena entrata in funzione della nuova societ├á Messina Servizi. Non si indugi oltre – concludono – perch├Ę siamo pronti anche al ricorso se non sar├á applicata la legge”.

´┐╝MessinaServizi – A Palermo chiarito il percorso per il riassorbimento dei lavoratori ultima modifica: 2017-09-01T11:41:21+02:00 da CanaleSicilia